L’agricoltura di montagna va in fiera

2011-04-01

Longarone (Belluno), 1 – 3 aprile 2011

Una fiera senza dubbio bizzara, organizzata in due weekend distinti. Il primo, dal 25 al 27 marzo, si è concluso la scorsa domenica con grande successo, avendo attirato novemila visitatori in tre giorni. Il secondo, invece, si terrà dall’1 al 3 aprile, e si auspica di superare il successo del weekend precedente. Agrimont, d’altronde, è fatta così: una fiera primaverile molto attenta al territorio e anche alle esigenze dei visitatori, tanto da dividersi, appunto, in due diversi fine settimana.

Ma le particolarità di Agrimont non finiscono qui. Presentandosi come una mostra di agricoltura di montagna, attività forestali, gestione dell’ambiente, riscaldamento naturale e prodotti tipici, questa fiera tocca infatti dei settori espositivi poco considerati dalle principali manifestazioni agricole, che oltretutto non possono offrire la stessa dimensione locale offerta dall’evento organizzato a Longarone Fiere. L’internazionalità è sempre bene accetta, ma Agrimont sembra volerci dire che anche il territorio, la tradizione e la tipicità sono elementi che l’agricoltura contemporanea non può sottovalutare.

Il programma della fiera comprende anche alcuni convegni, tutti organizzati di mattina: è possibile prenderne visione al sito ufficiale della fiera,

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter