Agricoltura, ritirato il pesticida Mancozeb

Lo ha deciso l'Unione europea. Gli Stati hanno tempo fino a giugno 2021 per revoca autorizzazioni

La Commissione europea ha deciso di ritirare dal mercato il Mancozeb, principio attivo presente in molti pesticidi e piuttosto diffuso in agricoltura. La decisione segue la valutazione dell’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa), che ha confermato rischi per la salute (in particolare sulla riproduzione) e per l’ambiente.

Il Mancozeb, utilizzato per contrastare la resistenza ai pesticidi nei funghi e in altri parassiti delle piante, è anche un interferente endocrino. Gli Stati membri dovranno revocare le autorizzazioni per tutti i prodotti fitosanitari contenenti la sostanza entro giugno 2021.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter