Macchine agricole, primo semestre negativo

Le immatricolazioni continuano a calare: lo sottolinea Federunacoma

Continua l’andamento negativo del mercato italiano delle macchine agricole. Lo afferma Federunacoma, la Federazione nazionale dei costruttori di macchine per l’agricoltura, in base ai dati del ministero dei trasporti in merito alle immatricolazioni del primo semestre dell’anno.

Nel periodo gennaio-giugno, osserva Federunacoma, il calo delle immatricolazioni ammonta al -3% per le trattrici (10.267 immatricolate contro le 10.589 dello stesso periodo del 2012) e di ben il -19% per le trattrici con pianale di carico (528 contro 651). Calano anche i rimorchi (-7,6%, 4.756 unità contro le 5.147 del 2012).

L’unico dato in controtendenza riguarda le mietitrebbiatrici, che sono aumentate del 24,2%, anche se il dato è poco rilevante dal momento che la quantità a cui ci si riferisce è piuttosto limitata.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter