Le quotazioni agricole sono contro l’inflazione

Confagricoltura commenta i dati provvisori sull’inflazione diffusi lo scorso 31 agosto dall’Istat

Ad agosto, mentre l’indice generale dei prezzi al consumo aumenta dello 0,4% rispetto a luglio (+3,2% su base annua), quello dei prodotti alimentari è di segno negativo (-0,1%). Se però gli alimentari lavorati crescono dello 0,1%, i prodotti agricoli diminuiscono dello 0,3%.

La diminuzione su base mensile è imputabile in particolare, al ribasso dei prezzi della frutta fresca (-2,1%) e dei vegetali freschi (-0,4%). L’agricoltura continua in questo modo a dare un contributo al contenimento dell’inflazione, ma è in grandissima difficoltà per gli aumenti dei costi aziendali a partire da quelli del gasolio (+17,5% su base annua secondo i dati Istat) che incide sulla produzione e sui trasporti delle merci, per i prezzi all’origine che restano non remunerativi e per il carico fiscale.

Comunicato stampa di Confagricoltura

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter