Meloni italiani, produzione +6,4%

Si interrompe il trend negativo di questa coltura

Istat ha pubblicato alcuni dati interessanti sulla produzione di meloni italiani nel 2010, che hanno subìto un notevole incremento: con 688.465 tonnellate, infatti, la quantità è del 6,4% più alta rispetto al 2009 (645.510 tonnellate). La notizia soddisfa soprattutto se si pensa ai continui cali avvenuti dal 2007 al 2009. L’aumento del 2010 è dovuto alla produzione a pieno campo, cresciuta del +9% a fronte di un -5% per la produzione in serra (che riguarda il 20% dei meloni prodotti in Italia).

Tuttavia va segnalato che, nonostante l’incremento produttivo, la superficie coltivabile dedicata al melone ha continuato a diminuire negli ultimi sei anni: nel 2005 si potevano contare 24.357 ettari, scesi a 23.733 nel 2010 (-2,5%). Idem per le serre, passate da 3.457 a 3.249 (-6%). Il 2010, tuttavia, è stato l’unico anno in cui la superficie coltivata a meloni è aumentata rispetto all’anno precedente.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter