La storia dell’agricoltura in sette volumi

Il fondamentale lavoro di Antonio Saltini, pubblicato nel 1984, è appena stato pubblicato in una nuova edizione

L’agricoltura può contare su una ricca letteratura, e chi ha studiato le scienze agrarie lo può confermare. Una delle pietre miliari della letteratura agricola è ‘Storia delle scienze agrarie’ di Antonio Saltini, un’opera pubblicata per la prima volta nel 1984, che quest’anno è stata curata in una nuova edizione consistente in sette volumi, editi dalla Fondazione Nuova Terra Antica di Firenze.

L’autore è docente alla facoltà di agraria dell’università di Milano, dove insegna Storia dell’agricoltura, e ha iniziato a lavorare a ‘Storia delle scienze agrarie’ nel lontano 1979, realizzando un’opera che racconta due millenni di storia dell’agricoltura, spaziando dalle antiche civiltà mediterranee al ventesimo secolo. Un lavoro monumentale, che si è guadagnato l’apprezzamento di studiosi sia italiani che stranieri, e che ora è uscita in una nuova edizione per raggiungere nuove fasce di pubblico.

Chi si occupa di agricoltura e zootecnia non può infatti essere privo del fondamentale lavoro di Saltini, che in soli sette volumi è in grado di riassumere con passione tutti i progressi raggiunti dall’uomo in un campo sempre più ignorato dalle persone comuni, ma che rimane fondamentale per il destino del mondo intero.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter