CCPBSettembre 8, 20122min6500

Certificare i gas serra, i consumi idrici e gli impatti ambientali nelle filiere agroalimentari

Presentazione della nuova certificazione Ccpb

Ccpb Srl presenta la recente certificazione per la valutazione l’impatto ambientale dei prodotti agroalimentari, destinata alle aziende che vogliono ottimizzare la produzione e ai consumatori alla ricerca di migliori criteri di scelta per gli acquisti. Ne parlerà in occasione del Sana 2012, sabato 8 settembre dalle ore 14.30 alle 17.30 (Sala Allegretto, centro servizi blocco C), nel convegno “Certificare i gas serra, i consumi idrici e gli impatti ambientali nelle filiere agroalimentari”.

Per l’occasione verrà presentata una nuova certificazione per la valutazione dell’impatto ambientale dei prodotti agroalimentari. Ccpb in questo modo propone, grazie ai suoi partners scientifici, un innovativo modello di valutazione basato su metodologia LCA e incentrato su due standard tecnici che analizzano tutta la filiera di prodotto.

Tra i relatori, la giornalista Michela Lugli di Agronotizie sarà la moderatrice del convegno, Giuseppe Garcea di Ccpb illustrerà la certificazione degli impatti ambientali, Simona Bosco della Scuola Superiore di S. Anna ne presenterà gli indicatori per la valutazione, Nicola Di Virgilio si concentrerà sulla metodologia LCA nel settore agricolo e Francesca Falconi di Enea in quello zootecnico, Concetta Rau di Nomisma parlerà infine della sfide per le imprese a cavallo tra energie rinnovabili e cambiamento climatico.

Filippo Piredda

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter