Kverneland Italia fa un passo nel futuro

Presentato il nuovo concetto iM Farming nella prestigiosa sede di Battini Agri, appena inaugurata

Trecento agricoltori e contoterzisti, i più importanti giornalisti di settore e l’intero management di Kverneland Group Italia: tutti riuniti a Castiglione delle Stiviere (Mantova) lo scorso 16 dicembre per un’occasione estremamente importante: la presentazione del nuovo concetto iM Farming di Kverneland.

L’evento ha avuto una duplice funzione: il meeting di Kverneland ha infatti inaugurato anche la nuova sede della Battini Agri, prezioso partner di questo costruttore, e in particolare il nuovo, moderno showroom della dimensione di mille metri quadri, con tanto di angolo bar ed esposizione fotografica.

In questo spazio accattivante e coinvolgente, Kverneland Italia ha presentato tutte le soluzioni elettroniche a marchio Kverneland e l’intera offerta CT Line per la lavorazione conservativa, concentrandosi in particolare sugli articoli più apprezzati in Italia (ovvero le seminatrici Optima HD e S-Drill Pro, i coltivatori CLC e gli erpici a disco Qualidisc).

Ma l’attenzione era tutta concentrata sull’iM Farming, che in breve consiste in una serie di sistemi tecnologicamente avanzati che consentono di ottimizzare tempi e costi per l’agricoltura del futuro. Alla base dell’iM Farming c’è la tecnologia Isobus, che come tutti sanno, consente alle attrezzature agricole e ai trattori di comunicare tra loro. Il percorso iM Farming è diviso in quattro step: iM Ready, iM in Control, iM Global e iM Intelligent. Riassumere tutto non è facile, ma per fortuna Kverneland ha distribuito un ricco opuscolo che potete scaricare in formato pdf cliccando qui.

L’evento è poi continuato all’esterno della sede di Battini Agri, dove Kverneland ha curato un’esposizione di oltre cinquanta macchinari, suddivisi per settore. Non è mancato nemmeno lo spazio per la fienagione (con i marchi Vicon e Deutz-Fahr), per l’aratura e per le macchine da allevamento. Il posto d’onore era dedicato alla prima Qualidisc trainata, fatta arrivare in Italia appositamente per l’evento di Mantova (foto 1): questa anteprima esclusiva, che precede di qualche giorno il lancio ufficiale del prodotto, è stata molto apprezzata dai presenti.

Sandro Battini ed Eleonora Benassi, rispettivamente dealer partner e general manager di Kverneland Group Italia, hanno catturato l’attenzione degli oltre trecento partecipanti durante i loro interventi. In particolare, il primo ha presentato la strategia di crescita della sua concessionaria (foto 2), mentre la seconda ha parlato della storia dell’Isobus – il rivoluzionario sistema di Kverneland che ha portato l’azienda norvegese alla leadership del settore -, del concetto di iM Farming e dell’importanza della comunicazione sul web per le imprese agricole, una strada che in Italia, al contrario degli altri paesi europei, è stata intrapresa solo debolmente. Ma il futuro è appena iniziato: lo slogan di Kverneland lo dice chiaramente (foto 3).

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter