Interventi preventivi contro gli incendi boschivi

VENETO

BENEFICIARI:

Imprenditori agricoli e forestali singoli e associati, proprietari di boschi, Comuni e associazioni, enti gestori di parchi, consorzi di bonifica, comunità montane, persone giuridiche di diritto pubblico singole e associate.

OGGETTO:

Miglioramento e pulizia dei boschi degradati o a rischio incendio; miglioramento della viabilità nei boschi; punti di rifornimento idrico; fasce tagliafuoco; piazzole di atterraggio per gli elicotteri antincendio; adeguamento delle strutture logistiche per il supporto dell’attività antincendio; installazione o miglioramento di infrastrutture permanenti per il monitoraggio degli incendi boschivi; attrezzature di comunicazione e di allarme.

DESCRIZIONE:

Dotazione finanziaria di 2.500.000 euro. L’aiuto copre l’intera spesa ammissibile, con un limite minimo di 10.000 euro e massimo di 100.000 euro. Per gli interventi selvicolturali, il limite massimo è di 7500 euro ad ettaro.

Psr 2007-2013: Misura 226, Azione 2.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter