Sicurezza sul lavoro

Termine: sabato, 1° giugno 2013

Da quest’anno anche le piccole imprese che occupano fino a dieci dipendenti hanno l’obbligo di redigere il Documento di valutazione dei rischi (Dvr). Fino al 31 maggio 2013, invece, era sufficiente conservare un’autocertificazione scritta con la quale il datore di lavoro dichiarava di avere effettuato la valutazione dei rischi e di avere adempiuto agli obblighi correlati di prevenzione e protezione. Per il mancato rispetto dell’obbligo di redazione del Dvr sono previste pesanti sanzioni a carico del datore di lavoro, come l’arresto da 3 a 6 mesi o l’ammenda da 2.500 a 6.400 euro.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter