48 milioni di euro dall’Ue al Camerun per le banane

L\'Unione europea finanzierà il raddoppio della produzione di banane del paese africano

Le banane del Camerun verranno finanziate dall’Unione Europea con 48 milioni di euro. Il paese africano ha l’obiettivo di raddoppiare la sua produzione annua di banane, portandole entro il 2013 a cinquecentomila tonnellate. Per questo l’Ue ha firmato con il Camerun un provvisorio Accordo di parternariato economico (Epa) già nel 2009, ma pare che quest’anno si arriverà all’Epa definitivo.

Gli Epa servono a ridurre le barriere commerciali tra l’Unione Europea e gli Stati con cui vengono siglati. Nel caso dell’Epa col Camerun, l’Ue – che è il principale importatore di banane dal Camerun con una quota del 55% – contribuirà con 48 milioni di euro all’incremento della produzione di banane camerunensi. Emmanuel Mbarga, capo del dipartimento del commercio estero del ministero del commercio del Camerun, ha annunciato che il denaro verrà distribuito tra le grandi imprese di banane che hanno intenzione di aumentare la loro produzione.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter