Biofach 2012, l’India e’ il paese dell’anno

Per il mercato dell\'alimentare biologico, i consumatori guardano sempre di più verso Oriente

La cerimonia di presentazione del salone del bio di Norimberga non lascia dubbi: protagonista di quest’anno, tra tutti i Paesi che partecipano al Biofach, è senz’altro l’India.

Uno spettacolo di danze tradizionali apre la prima giornata (nella foto), raffigurando un’India dinamica, positiva e soprattutto orgogliosa di portare la propria tradizione in una sede internazionale prestigiosa come il Biofach.

Una sorridente Vandana Shiva, in seconda fila, completa le dichiarazioni di benvenuto delle autorità del biologico mondiale, dell’ente fiera di Norimberga e del sindaco della città tedesca ormai divenuta punto di riferimento del settore.

Sanjay Dave, Director of the Agricultural & Processed Food Products Export Development Authority (Apeda), dichiara: «Vogliamo appassionare le persone all’intero spettro dei prodotti biologici e dell’ecotessile indiano. Informeremo sugli standard e sugli attuali sviluppi nell’allevamento, nell’acquacoltura e nel comparto tessile. Desideriamo soprattutto mostrare l’attendibilità e l’autenticità dei prodotti biologici indiani e, naturalmente, presentare il nostro sistema di rintracciabilità dalla produzione e la certificazione fino alla vendita al dettaglio».

I consumatori indiani sono sempre più interessati al prodotto biologico, e gli investitori guardano con crescente fiducia al mercato asiatico e indiano in particolare. A Norimberga 2012 diventa ufficiale: il futuro del biologico guarda a Oriente.

Lou Del Bello

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter