Giacenze vino

Termine: martedì, 10 settembre 2013

Entro oggi va presentata la dichiarazione di giacenza dei vini e/o dei mosti detenuti alla mezzanotte del 31 luglio 2013. I quantitativi di vini e/o di mosti viaggianti alla mezzanotte del 31 luglio devono essere dichiarati dal destinatario. Va presentata una dichiarazione per ogni comune in cui siano ubicati gli stabilimenti o i depositi in cui risulti vino in giacenza. Sono esonerati da tale obbligo i consumatori privati, i rivenditori al minuto che vendono direttamente al consumatore finale quantitativi di vino non superiori, per ciascuna vendita, a 60 litri, e i rivenditori al minuto che utilizzano cantine attrezzate per immagazzinare e condizionare quantitativi di vino non superiori a 10 ettolitri.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter