Ires, Irap, Iva

Termine: domenica, 16 giugno 2013

I contribuenti diversi dalle persone fisiche, che non sono soggetti agli studi di settore (tra i quali le società semplici agricole), entro oggi devono versare le imposte dovute a saldo per l’anno d’imposta 2012 e/o in acconto per l’anno d’imposta 2013; per presentare le relative dichiarazioni dei redditi, che anche quest’anno, salvo alcune eccezioni, devono essere presentate obbligatoriamente in via telematica, c’è tempo fino al 30 settembre 2013. In particolare, i contribuenti soggetti all’Ires (società di capitali ed enti non commerciali) devono effettuare il versamento degli importi dovuti entro il giorno 16 del sesto mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta; i soggetti che per legge approvano il bilancio o il rendiconto oltre il termine di quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio devono effettuare il versamento entro il giorno 16 del mese successivo a quello di approvazione del bilancio o del rendiconto; se il bilancio, o il rendiconto, non è approvato entro il sesto mese dalla chiusura dell’esercizio, il versamento va comunque effettuato entro il giorno 16 del settimo mese successivo alla chiusura dell’esercizio. La dichiarazione Unico 2013 va presentata in via telematica entro la fine del nono mese successivo alla chiusura dell’esercizio, direttamente o tramite gli intermediari abilitati; pertanto, tutti i soggetti con periodo d’imposta coincidente con l’anno solare potranno trasmettere il modello Unico 2013 entro il 30 settembre 2013.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter