Il governo Monti pronto a difendere l’agricoltura

Tanti applausi per i discorsi del premier e del ministro Catania al forum Coldiretti tenutosi ieri a Cernobbio

«Il governo italiano difenderà il budget della Politica agricola comune, fondamentale per il destino dell’agricoltura nazionale». Così si è espresso il presidente del consiglio Mario Monti nel suo intervento al Forum internazionale dell’agricoltura, organizzato a Cernobbio da Coldiretti (foto Ansa). Sembra, insomma, che il settore agricolo abbia finalmente guadagnato una meritata attenzione, dopo gli anni di trascuratezza dei precedenti governi.

D’altronde, l’agricoltura è l’unico settore italiano a essere in crescita (+10% di occupati nel secondo trimestre del 2012 secondo Coldiretti), e il premier Monti lo ha ben presente. Per questo, lui e Catania cercheranno di salvaguardare gli interessi dell’Italia all’interno della riforma della Pac che non li tutela affatto, privilegiando invece i paesi emergenti dell’est europeo.

Ha detto Monti: «Il mio governo lavorerà perché la dotazione per l’agricoltura resti stabile, nonché per garantire una percentuale congrua di tale dotazione al nostro paese».

Molto soddisfatto Sergio Marini, presidente della Coldiretti, che ieri ha finalmente ottenuto l’ascolto dei numerosi appelli spesso rivolti alle forze politiche e istituzionali per tutelare un settore che, ha detto lo stesso Monti, è fondamentale per l’economia e la società italiane, diffondendone un’egregia immagine nel mondo.

Tanti applausi anche per il ministro dell’agricoltura Mario Catania, che ha sottolineato l’importanza di una politica agricola nazionale da affiancare alla Pac. «Dopo trent’anni di inerzia – ha detto Catania – questo governo ha affrontato temi come l’erosione del terreno, l’acqua, la regolamentazione della filiera agroalimentare, le agroenergie con un approccio equilibrato che ha rimediato alle sfasature e agli eccessi del passato. Ora il prossimo obiettivo è restituire redditività alle imprese, per offrire prospettive concrete anche ai giovani agricoltori, i quali mi auguro potranno godere di un futuro migliore».

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter