Rimboschimento di aree danneggiate da disastri naturali o da incendi con specie scarsamente infiammabili

CAMPANIA

BENEFICIARI:

Persone fisiche singole, associazioni no profit, Comuni, enti pubblici possessori di foreste o boschi.

OGGETTO:

Abbattimento, allestimento, esbosco, ceduazione, tramarratura di soggetti molto danneggiati (compreso l’allontanamento del materiale di risulta); ripulitura del terreno infestato da cespugliame; creazione di fasce parafuoco; mantenimento o creazione di radure; messa a dimora di essenze forestali.

DESCRIZIONE:

Dotazione finanziaria di trenta milioni di euro. Il contributo, erogato in conto capitale, copre il 100% della spesa ammissibile per gli investimenti strutturali, con un limite massimo di 5000 euro/ha e 60 mila euro totali per i privati, e di 5000 euro/ha e 200 mila euro per i Comuni e gli enti pubblici.

Psr 2007-2013: Misura 226, Azione A.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter