Agrinotizie » NEWS » attualità

Agricoltura, ok al rame per altri 7 anni

Lo ha deciso la Commissione Ue dopo mesi di trattative.

agricoltura

Il rame potrà essere utilizzato in agricoltura per altri sette anni. Lo ha deciso la Commissione europea, accogliendo dopo lunghi mesi di trattative la proposta della Commissione Paff (plants, animals, food and feed) di concedere l’utilizzo di 4 kg di rame all’anno per ettaro, calcolati sulla media di sette anni. In pratica gli agricoltori potranno usare un massimo di 28 kg di rame nel settennio, regolandosi sulle quantità in base all’annata.

Il rame è uno dei fungicidi più utilizzati in agricoltura, permesso anche dal metodo biologico, ma non è esente da rischi né per l'ambiente né per la salute umana, trattandosi di un elemento poco mobile che tende ad accumularsi negli strati superficiali dei suoli. Per questo, lo scorso luglio la Commissione Ue aveva iniziato a valutarne il divieto (vedi notizia).

Le nuove disposizioni europee entreranno in vigore il 1° febbraio 2019.

Agrinotizie.com, 28/11/2018