Agrinotizie » NEWS » attualità

Nuova Pac, limite ai pagamenti diretti

La bozza di riforma propone un tetto di 100 mila euro

agricoltura

Bruxelles ci riprova e lancia nuovamente l'idea di porre un tetto obbligatorio ai pagamenti diretti che versa agli agricoltori europei, limitandoli a una trance compresa tra i 60mila e i 100mila euro. È solo una delle novità del progetto di comunicazione della Direzione generale per agricoltura alla Commissione europea, in vista delle proposte legislative sulla futura riforma della Pac che Bruxelles intende presentare nel secondo semestre del 2018.

Il documento di 21 pagine, di cui l'Ansa ha avuto visione, su "Il futuro dell'alimentazione e dell'agricoltura", prevede anche la revisione completa del regime degli aiuti alle aree ecologiche o 'verdi' e punta sulla creazione a breve termine di una piattaforma permanente sulla gestione dei rischi con l'obiettivo di un approccio flessibile, integrato e coerente delle misure, a livello europeo e nazionale e privato.

Per attrarre nuovi agricoltori, poi, il documento suggerisce un sistema di sostegno alla prima installazione di un'azienda agricola in modo più semplice e mirato di quanto avviene oggi. Il tutto senza perdere di vista gli obiettivi di sviluppo sostenibile legati agli impegni Ue sull'ambiente e il clima, sulle sfide legate all'occupazione, agli investimenti, all'innovazione, all'economia digitale e all'immigrazione.

fonte: Ansa

Agrinotizie.com, 23/10/2017