Agrinotizie » NEWS » Tecnologia ed Ambiente

Agricoltura, un'app per calcolare il risparmio

Kverneland ha messo a punto un nuovo sistema di agricoltura di precisione, da utilizzare comodamente dal proprio smartphone.

agricoltura

Un'applicazione per cellulare che permette di sapere quanto è possibile risparmiare mentre si lavora sui campi. È quanto ha sviluppato Kverneland Group, che con il nuovo iM FARMING Calculator ha raggiunto una nuova frontiera dell'agricoltura di precisione. Dopo avere specificato i dati richiesti, il calcolatore mostra chiaramente all'utente quanto e su cosa è possibile risparmiare, rendendo il lavoro agricolo più all’avanguardia, più efficiente e più facile.

Grazie all’installazione del software IsoMatch GEOcontrol sul proprio terminale IsoMatch Tellus, il passaggio automatico tra una sezione e l’altra tramite Gps è un gioco da ragazzi. Attualmente è possibile controllare la propria macchina Isobus tramite GPS e l’IsoMatch GEOcontrol installato sul terminale IsoMatch Tellus o qualsiasi altro terminale Isobus compatibile posizionato sul trattore. Grazie allo sviluppo della tecnologia Gps, è possibile effettuare una semina più accurata ed effettuare uno spandimento e una diserbazione evitando sovrapposizioni e quindi spreco del prodotto.

La nuova applicazione di Kverneland calcola i risparmi ottenibili grazie alle funzionalità del sistema Gps. L’applicazione è stata sviluppata per i commerciali, i concessionari e i potenziali clienti del terminale IsoMatch Tellus. L’acquisto di un IsoMatch Tellus è sicuramente un grande investimento, e questa applicazione è in grado di dimostrare quanti vantaggi può portare l’utilizzo di questo terminale. In tempi brevi e molto semplicemente, il calcolatore mostra quanto denaro è possibile risparmiare, specialmente nell’acquisto di fertilizzanti, diserbo e semi; con un'apposita applicazione per ogni tipo di macchina (seminatrici, spandiconcime, botti da diserbo).

Tramite l’app è possibile specificare le caratteristiche del terreno sul quale si andrà a lavorare, poiché le quantità di semi, fertilizzante e diserbo dipendono dalla forma e dalla misura del campo. In particolare, i dati richiesti dal calcolatore sono la superficie totale dell’azienda, il numero dei campi, la larghezza di lavoro (passata e attuale), il tipo di controllo e i costi attuali in semi, fertilizzante e diserbo. Infine, è necessario inserire il numero di sezioni del campo per quanto riguarda la diserbazione, e il numero di file per la semina.

Per gli spandiconcimi, il numero standard delle sezioni è due. Questo dato è già preimpostato nell’app, e dopo aver inserito i dati non sarà più visibile. Questa applicazione è stata sviluppata per l’utilizzo sui tablet, ed è scaricabile gratuitamente dall’App Store o da Google Play.

Agrinotizie.com, 01/09/2013