Pac 2019, prorogata scadenza per domanda unica

Il ministero delle politiche agricole, con il decreto n. 5321 firmato nei giorni scorsi dal ministro Centinaio, ha prorogato la scadenza per la presentazione della domanda unica Pac 2019 e delle domande dei pagamenti a superficie dei PSR.

La scadenza originaria era prevista per lo scorso 15 maggio. Ora invece c’è tempo fino al 17 giugno 2019 (senza alcuna penalità) oppure fino al 12 luglio 2019 (ma con le decurtazioni previste dal regolamento comunitario). Le domande Pac trasmesse dopo la data del 12 luglio 2019 sono invece irricevibili.

La proroga sopraindicata riguarda solo la presentazione della domanda unica Pac, perché la detenzione delle superfici ammissibili per l’aiuto da parte dell’agricoltore rimane fissata alla data del 15 maggio 2019.

Le comunicazioni ai sensi dell’art. 8 del Reg. (UE) n. 809/2014 sulla cessione di aziende devono essere presentate entro e non oltre il 10 giugno 2020.

Infine, gli atti di trasferimenti dei titoli possono essere sottoscritti e registrati fino alla data ultima di presentazione della domanda unica 2019, anche tardiva a norma dell’art. 13 del Reg. (UE) n. 640/2014, tenendo presente che, in ogni caso, la presentazione della domanda di trasferimento deve essere effettuata entro il termine improrogabile del 12 luglio 2019. Quindi gli atti di trasferimento dei titoli possono essere sottoscritti e registrati fino al 12 luglio 2019.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter