I dati Usda pesano sul mercato cereali

Settimana debole quella appena trascorsa

La settimana appena trascorsa per i mercati agricoli è stata caratterizzata dalla debolezza: i prezzi a termine hanno trovato solo venerdì un supporto valido. In ciò hanno influito notevolmente i dati pubblicati lo scorso lunedì dal Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti.

Anche se non ci sono dati clamorosi rispetto alle attese dei mercati, i prodotti statunitensi continuano a soffrire a causa di un mercato internazionale ancora sfavorevole per quanto riguarda le esportazioni. I problemi principali per gli agricoltori Usa rimangono il dollaro sempre più forte e la concorrenza sempre più agguerrita da parte di Unione europea, Brasile e Argentina.

Questi fatti si ripercuotono sul mercato cereali internazionale. Come ogni settimana, l’analista Sergio Pitzalis fa il punto della situazione. Clicca qui per leggere l’articolo.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter