Falciatrici Vicon 300, silenziose e performanti

La nuova serie presentata dal marchio appartenente a Kverneland Group vanta cinque modelli, tra cui una falciatrice tripla da nove metri di larghezza di lavoro.

Una nuova gamma di falciatrici per introdurre larghezze di lavoro più ampie e maggiori capacità. Questa la novità 2013 di Vicon, che con la serie Extra 300 è oggi in grado di offrire larghezze di lavoro tra i 2,8 e i 4 metri, incrementando la potenzialità dei già ottimi macchinari prodotti dal brand appartenente a Kverneland Group. Spicca inoltre il nuovo modello con larghezza di lavoro da ben 9 metri, frutto della combinazione di tre falciatrici.

Fanno parte della nuova serie Extra 300 cinque diversi modelli di falciatrice: Extra 328 (2,8 metri di larghezza di lavoro), Extra 332 (3,2 metri), Extra 336 (3,6 metri), Extra 340 (4 metri) ed Extra 390 (9 metri).

Tutte le falciatrici Extra 300 sono provviste della stessa testata d’attacco e dello stesso sistema di sospensioni utilizzate già sulle falciacondizionatrici Vicon della serie 6 (Extra 624 e 628). Per ridurre le dimensioni di trasporto, tutti i modelli dispongono di una soluzione di ripiegamento verticale di 125 gradi che permette al peso dell’attrezzatura di rimanere vicino al trattore, migliorando così la stabilità e la manovrabilità su strada. Sono, queste, caratteristiche fondamentali soprattutto quando si ha a che fare con percorsi più stretti e irregolari.

Tutti i modelli della nuova serie sono contano inoltre su un dispositivo di sicurezza caricato a molla e su una sospensione montata centralmente, che garantiscono performance eccellenti in campo e ottima produttività.

Tutte le falciatrici della serie Extra 300 presentano un involucro della barra di taglio completamente saldato, caratterizzato dall’esclusivo sistema Vicon a tre coltelli che offre un taglio straordinario e permette una rapida ricrescita dell’erba tagliata. Ogni falciatrice prodotta viene testata prima del carico in ogni sua funzione, per verificare che lavori correttamente; inoltre l’azienda sottopone i macchinari a dei test di rumorosità per assicurare che la falciatrice rispetti gli standard Vicon tesi a ridurre i rumori durante le operazioni di taglio. Tale obiettivo è raggiunto grazie all’utilizzo di ingranaggi elicoidali che rendono le falciatrici Vicon le più silenziose in assoluto sul mercato. Durante gli stessi test viene anche accertato che ogni falciatrice non richieda una quantità di potenza troppo elevata per lavorare, controllando che non si verifichino perdite di energia per attrito. Ciò rispecchia l’intenzione di Kverneland Group di reinvestire nello sviluppo di nuove serie sempre più performanti per raggiungere standard qualitativi sempre più alti.

Fiore all’occhiello della serie 300, come detto, è il modello Extra 390, un modello di falciatrice tripla a elevata capacità, con una larghezza di taglio di ben 9 metri. La Vicon Extra 390 è il risultato della combinazione di due falciatrici Extra 332 con una Extra 332F, posizionata frontalmente al trattore. Questa combinazione di taglio necessita di una potenza di soli 150 hp, permettendo all’operatore di risparmiare sui costi senza rinunciare all’efficienza e all’alta qualità del taglio.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter