Agricoltura, continuano le promozioni Kverneland

Scadono il 30 novembre le promozioni del gruppo norvegese per agevolare l\'acquisto di nuove macchine agricole

Proseguono le campagne di Kverneland Italia per agevolare il rinnovamento del proprio parco macchine agricole. La situazione italiana è attualmente in una fase piuttosto critica, con le immatricolazioni di trattori e macchine agricole che – secondo Unacma, l’associazione dei commercianti di macchine agricole – nel 2012 sono calate di circa il 20% rispetto all’anno precedente.

La causa sta nelle difficoltà del settore agricolo, che nonostante sia in fase di ripresa rispetto ad altri mercati ancora sotterrati dalla crisi economica, vive una pressione fiscale troppo elevata che non permette agli agricoltori di rinnovare i propri mezzi meccanici.

Ma, come detto, Kverneland è arrivata in aiuto con due interessanti promozioni per reagire allo stallo del mercato: la prima, di cui abbiamo già parlato, mette a disposizione un milione di euro di contributi per gli agricoltori che rottamano il proprio vecchio macchinario agricolo per acquistarne uno nuovo, e sarà disponibile fino al 30 novembre. Un aiuto anche e soprattutto agli agricoltori delle zone colpite dal terremoto lo scorso maggio.

La seconda, invece, si chiama "Operazione tasso zero" e offre la possibilità di usufruire di un importo a tasso zero supportato al 100% da Kverneland Group Italia, nonché di pagamenti dilazionati sull’acquisto di un nuovo macchinario Kverneland. Visto il successo dell’iniziativa, il gruppo costruttore ha deciso di posticipare anche questa scadenza al 30 novembre. Gli importi a tasso zero variano a seconda del modello di macchinario: per maggiori dettagli, consulta la nostra pagina delle campagne promozionali.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter