Export agricolo in ripresa: luglio +7,2%

I dati diffusi ieri dall\'Istat e commentati da Confagricoltura

Le esportazioni di prodotti agricoli continuano a crescere: secondo i dati divulgati ieri dall’Istat, a luglio 2012 sono aumentate del 7,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’export era partito male nel primo quadrimestre dell’anno, con una punta negativa ad aprile (-14,3%), ma ora si sta riprendendo: nei primi sette mesi dell’anno il calo si è attenuato al -3,4%, e c’è ancora tempo per tornare in positivo.

L’export dell’agroalimentare italiano è cresciuto più del totale delle esportazioni nazionali sia a luglio (con un aumento tendenziale a due cifre) che nei primi sette mesi del 2012 (+4,7% contro il +4,2%); ed è sempre più trainato dall’export dei prodotti trasformati.

Tuttavia Confagricoltura sottolinea che i consumi interni diminuiscono, e ciò si ripercuote anche sulle importazioni di prodotti agricoli, che calano del -7,3% a luglio e del -8% nei primi sei mesi del 2012. Così commenta l’associazione agricola: "La situazione dei consumi interni non offre spiragli di sensibile miglioramento a breve termine; da ciò la necessità per le imprese agricole nazionali di accentuare il processo di integrazione e di internazionalizzazione per riuscire a compensare, con l’export, la caduta del mercato nazionale. Lo sforzo in tal senso delle imprese agricole sta dando i suoi frutti, servono però adeguate politiche di accompagnamento".

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter