AgrinotizieAgrinotizieMarzo 7, 20122min130

Il pirodiserbo come modello di cambiamento: i risultati di una gestione ecosostenibile del verde della città di Arezzo

Incontro tecnico a cusa di Maito

Mercoledì 7 marzo ad Arezzo, dalle ore 9.30 alle 12.30 presso Villa Severi (via Francesco Redi 13), si svolgerà il convegno ‘Il Pirodiserbo come modello di cambiamento: i risultati di una gestione ecosostenibile del verde della città di Arezzo‘.

Questo il programma:

  • Ore 9.30: Registrazione partecipanti.
  • Ore 9.45: Dott.ssa Patrizia Baldaccini (Dipartimento Prevenzione ASL8 di Arezzo), L’uso di sostanze chimiche nelle aree verdi urbane: riflessioni.
  • Ore 10.10: Dott. Alfredo Strazzullo (Direttore Ufficio Manutenzione Verde Pubblico e Foreste del Comune di Arezzo), Strategie diverse per erbe diverse.
  • Ore 10.30: Prof. Andrea Peruzzi (Università di Pisa, Sezione MAMA DAGA), Gestione sostenibile della flora spontanea su superfici urbane e peri-urbane mediante pirodiserbo: potenzialità e prospettive.
  • Ore 10.50: Coffee break .
  • Ore 11.10: Dott. Marco Fontanelli (Università di Pisa, Sezione MAMA DAGA), Gestione termica della flora spontanea sul sentiero della Bonifica ad Arezzo: analisi dei risultati ottenuti nel corso del 2011.
  • Ore 11.30: Ass. ai trasporti e alla dfesa del suolo Antonio Perferi (Provincia di Arezzo), Tra innovazione e tradizione, le Vie Verdi nell’esperienza aretina.
  • Ore 11.50: Ing. Carlo Di Ciolo (Maito Srl), Dai prototipi alle macchine: le esperienze degli operatori e la dimostrazione sul campo.
  • Conclusioni a cura dell’assessore Antonio Perferi e tavola rotonda

Modera il dott. Augusto Tocci (Ortoselvicoltore, già direttore dell’Istituto Sperimentale per la Selvicoltura). Per maggiori informazioni, consultare il sito www.maito.it.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter