Succhi di frutta, piu’ chiarezza in Ue

A Strasburgo votata una legge per migliorare le etichette di questo prodotto consumatissimo in Europa

"Con questa proposta abbiamo tolto al consumatore ogni dubbio su ciò che beve". Così si è espresso l’europarlamentare del Ppe Giovanni La Via dopo il voto in assemblea plenaria, tenutosi oggi, del testo riguardante i succhi di frutta. Sebbene il comparto dei succhi di frutta costituisca in Unione Europea una realtà importante, gran parte dei succhi giunge da altri Paesi, come ad esempio quello di arancia che proviene per circa l`80% dal Brasile e dagli Stati Uniti.

"Questo rappresenta una carenza del nostro sistema produttivo, che dovrebbe invece favorire la trasformazione proprio nei paesi europei produttori di agrumi o di altri frutta. A ciò si aggiunga che spesso l’utilizzo di diciture o simboli grafici in etichetta inducono il consumatore in inganno circa la composizione e l’origine del succo acquistato", informa La Via.

La proposta di modifica della Direttiva 2001/112/CE mira proprio a fare chiarezza sulla composizione dei succhi, sulla corretta informazione ai consumatori e sull’introduzione di nuove categorie di succhi come quello di pomodoro e di carota.

"Spesso il consumatore – sottolinea La Via – non conosce la differenza tra le diverse tipologie di succhi di frutta, e bevendo un ‘nettare’ non riesce a distinguerlo da un altro tipo di succo". Un altro aspetto dibattutto riguarda la dicitura ‘senza zuccheri aggiunti’, la cui prevista soppressione potrebbe generare distorsioni della concorrenza proprio perché si tratta di un provvedimento che bisognerà far conoscere al più presto ai cittadini.

"Abbiamo pertanto chiesto – conclude Giovanni la Via – una campagna informativa ad hoc che, al pari di quanto sta avvenendo con gli altri prodotti agroalimentari, aiuti i cittadini non solo a leggere meglio l’etichetta, ma anche a scegliere in maniera più consapevole che cosa bere".

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter