Agricoltura, calano i morti sul lavoro

Buone notizie dall\'Inail, ma rimane ancora molto da fare

Gli infortuni sul lavoro nel 2010 sono diminuiti in tutta Italia, e il settore in cui il calo è stato più netto è stato proprio quello dell’agricoltura. La buona notizia arriva dall’Inail, che annuncia come nel decennio 2001-2010 gli infortuni in agricoltura siano diminuiti del -38%, e le morti del -30%. Due percentuali che, secondo Coldiretti, sono le migliori tra quelle dei settori lavorativi italiani.

La notizia, divulgata proprio in occasione della 61^ giornata per le vittime del lavoro, è confermata dal trend positivo proseguito anche nel primo semestre del 2011, che rispetto all’anno precedente ha visto un calo degli incidenti del -2,6%. I risultati raggiunti, insomma, sono importanti, anche se, viste le cifre assolute riportate nella tabella sottostante, non bisogna dimenticarsi che rimane ancora molto da fare.

Incidenti sul lavoro in agricoltura (fonte: Inail)
  2001 2010 riduzione
Morti 164 115 -30%
Infortuni 79.834 50.121 -37%

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter