Carne ovicaprina in debole ripresa

Aumentano i prezzi ma diminuisce la produzione

Il primo trimestre del 2011 è stato insoddisfacente, ma per fortuna il mercato del bestiame e delle carni ovicaprine sta accennando segni di ripresa. L’andamento è qualcosa di consolidato (il secondo trimestre dell’anno è tradizionalmente il più proficuo per il comparto ovicaprino, grazie alla Pasqua), ma quest’anno ha fatto respirare i produttori dopo un periodo – quello di gennaio-marzo – caratterizzato da scambi limitati e calo dei prezzi. Colpa della crisi dei consumi alimentari, che ha fatto crollare il settore della carne più pregiata, quella di capretto e agnello appunto, che resta comunque la più ricercata nel mercato interno italiano. Anzi, l’apprezzamento di questa carne è in crescita ininterrotta da ben dieci anni: nel periodo 2000-2010 i prezzi di listino dell’agnello sono aumentati del 20%, quello di agnelloni e pecore addirittura del 40%, a fronte di un calo generale dei prezzi della carne animale del -5%.

Tuttavia, come detto, la crisi economica ha avuto delle ripercussioni anche sulla carne ovicaprina: osservando i dati Istat relativi al 2010, se gli altri tipi di carne, essendo diminuiti di prezzo, sono riusciti a contenere il calo di valore ad appena lo -0,4%, per la carne ovicaprina è avvenuto il contrario, con un aumento dei prezzi del +3,5% che ha portato al calo dei consumi, e dunque degli introiti al -4%. E lo stesso è avvenuto per il consumo: -6,5% per la carne ovicaprina, +4,5% per le altre carni. Di conseguenza la produzione di carne ovicaprina ha registrato un pesante -7% nel 2010 rispetto al 2009, proseguendo un trend negativo che va avanti dal 2007, pur affiancato alla continua crescita dei prezzi. I segnali di miglioramento sono però arrivati già a gennaio 2011: in questo mese la produzione ha fatto segnare un boom del +20%, e si spera che i prossimi dati Istat forniscano delle statistiche altrettanto promettenti, in modo da compensare le già citate difficoltà del primo trimestre dell’anno.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter