Agricoltura biologica

CALABRIA

BENEFICIARI:

Imprese agricole singole e associate; privati singoli e associati.

OGGETTO:

Promozione dell’introduzione e del mantenimento di tecniche colturali o di allevamenti che non utilizzano sostanze chimiche di sintesi.

DESCRIZIONE:

I premi sono erogati annualmente per compensare i costi aggiuntivi e la perdita derivanti dall’impegno assunto. Per le aziende zootecniche l’aiuto è calcolato adottando, per ciascuna specie, il valore previsto per le colture foraggere con allevamento zootecnico, con riferimento massimo quello di un carico di bestiame di 2 UBA/ha. Segue una tabella contenente i sostegni per ciascuna coltura (unità di misura: euro/ha).

Coltura Introduzione Mantenimento
Olivo 450 400
Agrumi 650 600
Cedro 900 800
Drupacee 650 600
Actinidia 650 600
Patata 540 490
Colture foraggere biologiche 200 160
Colture foraggere con allevamento zootecnico bovino 450 400
Ortive a pieno campo 570 490
Ortive in serra 600 550
Uva da vino 550 500
Cereali e leguminose da granella 200 160
Castagno 260 230
Noce/nocciolo 320 280

Il bando si chiude il 15 maggio, ma è possibile presentare domanda fino al 9 giugno, pagando una sanzione dell’1% per ogni giorno di ritardo.

Psr 2007-2013: Misura 214, Azione 2.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter