Contributi per gli apicoltori

PIEMONTE

BENEFICIARI:

Apicoltori che presentano una denuncia annuale di possesso di alveari, sono titolari di partita Iva, sono iscritti alla Cciaa e conducono almeno 52 alveari.

OGGETTO:

Contributo sull’acquisto di arnie per la lotta alla varroa e di arnie con fondo a rete.

DESCRIZIONE:

Per ottenere il contributo è necessario acquistare minimo trenta arnie e massimo cinquanta, e spendere non più di 80 euro per ogni singola arnia (iva esclusa). In tal caso, il contributo varierà dal 35% al 45% della spesa, a seconda dell’età dell’apicoltore e del luogo in cui è situata l’azienda.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter