L’Italia ha un nuovo ministro dell’agricoltura

Francesco Saverio Romano prende il posto di Giancarlo Galan, passato ai Beni Culturali.

Il governo italiano ha un nuovo ministro per le Politiche agricole: Francesco Saverio Romano (nella foto), leader del gruppo misto "Popolari di Italia Domani" ed ex Udc, è stato nominato oggi al posto di Giancarlo Galan, che questa mattina ha preso il posto del dimissionario Sandro Bondi come ministro per i Beni culturali.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha presenziato al giuramento di Romano effettuato oggi, seppure tramita una precedente nota avesse espresso delle riserve sulla sua nomina: questo a causa dei procedimenti penali a carico di Romano, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. La Procura di Palermo ha rifiutato la precedente richiesta di archiviazione del processo, e anzi dovrà pronunciarsi in merito proprio nelle prossime settimane: per questo Napolitano ha espresso dei dubbi sulla nomina di Romano, seppure oggi abbia firmato il decreto che lo ha posto a capo del Mipaaf, non avendo altro motivo di diniego.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter