Il vino italiano raddoppia di valore

In Cina il vino nostrano aumenta del +102% in un anno: e\' solo il più positivo dei dati Istat sulle esportazioni agroalimentari all\'estero.

Nei primi dieci mesi del 2010 il valore del vino italiano esportato in Cina è raddoppiato. Sono dati molto positivi quelli diffusi recentemente dall’Istat in merito al commercio estero agroalimentare, dati che registrano un grande successo del made in Italy in tutto il mondo. L’aumento del valore del vino del +102% in un anno è certamente la notizia più positiva, ma non l’unica: ad aumentare di valore nel mercato estero sono stati tutti i prodotti agroalimentari italiani, dall’ortofrutta ai formaggi. Il valore complessivo delle nostre esportazioni è così arrivato alla cifra record di 27 miliardi di euro, registrando un +11% rispetto al 2009. E il successo del made in Italy, a questo punto, non potrà che aumentare anche in casa: questo grazie alla legge sull’obbligo di indicare la provenienza degli ingredienti in tutti i prodotti alimentari, un testo approvato due giorni fa che eliminerà il falso made in Italy, facendo aumentare il valore di quello vero.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter