Mais e frumento

Vistosi aumenti di prezzo dei cereali nazionali: mais al +55% in un anno.

Grano tenero al +18,9%, grano duro al +12,7% in un mese: questi gli sconcertanti aumenti di prezzo rilevati dalle Camere di Commercio italiane in merito ai frumenti nostrani. L’aumento, avvenuto da luglio ad agosto, è un record tra le quotazioni dei cereali: il mais, infatti, si è fermato ad un "modesto" +8,7%, mentre il tenero estero è arrivato al +13,1%.

Ma gli aumenti più vistosi si registrano confrontando i prezzi dell’anno scorso: rispetto al 2009 il grano tenero nazionale è aumentato di ben il 53%, e il mais addirittura del 54,9%. L’unica diminuzione annua è stata quella del grano duro, che è sceso del 5,3%.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati da *


Chi siamo

Agrinotizie.com è un portale di informazione gratuita dedicato al settore dell’agricoltura, nato nel 2010 come servizio per le imprese agricole e gli operatori del settore.


0549 902240

INVIA UNA MAIL


Seguici su Facebook



Newsletter